Il significato di una foto

Il significato di una foto

Quanto valore hanno i ricordi?
Quanto valore ha davvero una foto?
Perché perfino una fototessera ha valore come una foto di una campagna pubblicitaria?
Perché ha uno scopo nel momento in cui viene scattata.
E le foto ricordo allora? Quelle brutte foto scattate alle persone a cui vogliamo bene? Hanno un valore anche loro perché ci ricordano le persone e gli avvenimenti della nostra vita spesso meglio di quanto riesce a fare la nostra memoria.
E allora salviamo le foto di gattini, tramonti, fiori invece di lanciarle nel cestino? No perché non c’è nulla di incredibile a meno che siano foto uniche e allora si che meritano di essere viste e condivise.
E allora perché vi sto mostrando la foto di una porta con un muro rosso intorno?
Ve la sto mostrando perché questa foto sarà probabilmente l’ultima del 2015, e l’ho scattata mentre rispondevo al telefono; dall’altro capo della linea mia moglie che mi avvisava che nostra figlia di 14 mesi aveva la febbre a 40° (che da li a poco sarebbe sfociata in un attacco di convulsioni).
Ricordo di essermi messo la macchina fotografica in tasca e di aver iniziato a correre.
Non mi ricordo quali vie ho attraversato ma non potrò scordarmi mai quel muro rosso e quella porta.
Ecco la mia speranza è in un 2016 migliore e positivo per tutti.
PS: la piccola ora sta bene e sta dormendo beata.

fotografo professionista torinese, adora viaggiare, il sushi, la Guinness e la musica rock.